mercoledì 25 settembre 2013

Cucire con la tagliacuci

 

Rifinire l’orlo di un tovaglia a punto arrotolato con la tagliacuci


Ciao,
in questo post vi voglio dare alcune informazioni sull’utilizzo della tagliacuce.
P1030752
La tagliacuce è una macchina da cucire a 2, 3 o 4 fili che viene usata generalmente per rifinire le cuciture; è possibile , a seconda del modello, o con piedini speciali in dotazione eseguire altri punti: orlo arrotolato, orlo invisibile ecc.

Denominazione delle parti e loro utilizzo

IMG_20130924_0001
  1. Gruppo portafilo
  2. Maniglia
  3. Vite di regolazione della pressione piedino premistoffa
  4. Perno portarocchetto
  5. Braccio di supporto portarocchetto
  6. Tendifilo
  7. Aghi
  8. Lama superiore
  9. Piedino premistoffa
  10. Coperchio del piano di lavoro
  11. Antenna portafili
  12. Regolatore di tensione del filo superiore sinistro
  13. Regolatore di tensione del filo superiore destro
  14. Leva del piedino premistoffa
  15. Regolatore di tensione del filo inferiore destro
  16. Regolatore di tensione del filo inferiore sinistro
  17. Coperchio  anteriore
  18. Placca di protezione lavoro (per punto sopraggitto)
  19. Leva di regolazione della lunghezza del punto
  20. Leva di regolazione del rapporto di avanzamento differenziale
  21. Leva di infilatura  del crochet inferiore
  22. Linguetta del punto
  23. Manopola di regolazione della larghezza del punto
  24. Crochet superiore
  25. Crochet inferiore

Preparazione della macchina

Prima di iniziare il nostro lavoro bisogna dedicare alcuni minuti alla preparazione della macchina tagliacuci, per ottenere un buon lavoro senza perdite di tempo. La preparazione riguarda la scelta dell’ ago e del filo (vedi qui).
Se cucite a 2 aghi, entrambi devono essere della stessa misura e dello stesso tipo; anche nella scelta del filato cercate di usare filo della stessa catena merceologica (esempio tutti in poliestere), la regolazione della tensione sarà più semplice.
Per infilare la tagliacuci conosco un metodo veloce se avete già la macchina infilata:
  • Sfilate gli aghi
  • Tagliate il filo del crochet superiore e inferiore circa 10 cm sopra i regolatori di tensione
  • Inserite nel portarocchetto il filato desiderato
  • Unite con un nodino i fili
  • Ruotare i regolatori di tensione a zero
  • Tirare le estremità del filo dalla placca dell’ago
  • Infilare l’ago

Se invece dovete infilare la macchina tagliacuci  seguite attentamente le istruzioni del vostro manuale. Se viene saltato anche solo un passaggio, l’ infilatura non sarà corretta e di conseguenza la tagliacuci non funzionerà bene.
NOTA: se durante la cucitura il filo di uno dei crochet si dovesse rompere, tagliare  e sfilare i filo di entrambi gli aghi, prima di reinfilare i crochet.
Regolazione della tensione
La tensione del filo corretta varia in funzione del tipo  e dello spessore del tessuto e del tipo di filo da utilizzare. La regolazione dovrà quindi essere eseguita ogni qual volta si vuole cambiare il tessuto e il filo con cui cucire.
Schema per la regolazione della tensione del filo due aghi (quattro fili)
IMG_20130919_0005
Presentazione standard1
Questa scheda vi può essere utile durante la regolazione della tensione.

P1030765
La tovaglia rifinita con orlino arrotolato.
A presto su creareecucire.blogspot.it
Silvana
Pin It button on image hover